bookislife: Recensione: Strange Activity 4

Ultimi post

lunedì 6 giugno 2016

Recensione: Strange Activity 4

Ciao a tutti miei cari lettori oggi vi voglio parlare della serie Strange Activity Ep 4.
Titolo: Strange Activity Ep 4
Autore: Marina Lo Castro e Fabrizio Cadili
Casa Editrice: Plesio Editore
Genere: Paranormal/Horror
Anno: 2016

Sinossi:
“Strange Activity. Investigazioni, esorcismi e minchiate varie”. Questo è il biglietto da visita di Angelo Strano, svogliato investigatore dell’occulto dal carattere estroverso. Il suo lavoro consiste nell’occuparsi di casi anomali che nessuno riesce a risolvere, ed è proprio per un problema del genere che viene contattato da un noto boss mafioso catanese. L’uomo vuole che Angelo protegga Regina, la sua adorata figlia minacciata da una strana creatura. Malgrado le insistenze della sua assistente Vera, per Angelo accettare l’incarico è fuori discussione: lui non lavora per i mafiosi. Tutto cambia, però, non appena tocca accidentalmente Regina: la vede in fuga, assalita e uccisa da un mostro. Sì, perché Angelo riesce ad avere flash della morte imminente delle persone con cui viene in contatto. Una maledizione, più che un dono, perché il futuro non può essere cambiato. Ma arrendersi senza provare non è un’opzione.

Recensione:
Oggi miei cari lettori esce il 4 episodio della saga quindi ho deciso di farvi una recensione che comprende un po tutti gli episodi.
Vi presento per iniziare, quelli che sono i personaggi principali di questo libro:

  • Angelo Strano: un detective dell'occulto che pagina dopo pagina imparerete ad amare( ne sono sicura non si può non adorarlo :) è un grande!!) lui è a capo di un agenzia "Strange Activity"
  • Vera: collega di Angelo e diciamo quasi "fidanzata" anche il suo personaggio mi piace molto
  • Regina: diciamo che lei è il loro "caso" perchè dovranno proteggerla e sono stati incaricati dal padre della ragazza,un mafioso del posto.
Apprezzo moltissimo l'unione di un ambientazione normalissima come le vie di Catania messe insieme ad eventi e personaggi non propriamente normali e comuni.
I libri si svolgono tutti intorno alle vicende di Vera ed Angelo e al loro incarico di proteggere Regina,ho trovato eccezionale l'idea di dividere la storia in più episodi,quasi come fosse una serie televisiva( secondo me sarebbe da girarla perchè uscirebbe fuori una serie molto interessante)sicuramente tra un episodio e l'altro,avevo paura di perdere l'interesse, invece gli autori sono stati capaci di mantenere sempre viva l'attenzione e devo dire che la storia non è stata mai piatta e noiosa, ma al contrario è stato sempre adrenalinico ed avvincente.
Ho trovato i personaggi ben caratterizzati, da Angelo il nostro detective con il dono di preveggenza(o anche sfortuna..dipende dal punto di vista) alla Segretaria/fidanzata Vera che spesso mi ha fatto sorridere per poi arrivare a Regina la figlia ribelle del boss mafioso locale.
Il libro è scritto molto bene, la storia è fluida e sempre avvincente,è un mix di avventura però spesso mi ha anche fatto morire dalle risate,gli autori hanno un dono unico nel descrivere le scene proprio come fossero un film infatti ho vissuto pienamente le loro avventure come se le stessi vivendo,ero sempre in allerta e attenta pagina dopo pagina e vi assicuro non avrei mai voluto smettere di leggere,mi sono divorata quattro episodi in pochissimo tempo.
Non voglio fare spoiler sulla fine del quarto episodio ma posso dire che sono fiduciosa che magari un giorno ritroveremo il nostro amato Angelo Strano tra le pagine di un libro pronto a portarci con lui in mille avventure :)

Per concludere vi consiglio vivamente di leggere questi libri, è una serie veramente ben riuscita sono sicura che vi piacerà e vi conquisterà.
Quindi bando alle chiacchiere e correte a conoscere il mitico detective dell'occulto Angelo Strano e Vera in modo da immergervi totalmente nel loro fantastico mondo dell'occulto sullo sfondo della normalissima Catania.



LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...