bookislife: Oggi 30 Novembre moriva il grande Oscar Wilde

Ultimi post

lunedì 30 novembre 2015

Oggi 30 Novembre moriva il grande Oscar Wilde

Oscar Fingal O'Flahertie Wills Wilde è nato a Dublino il 16 Ottobre 1854 e morto a Parigi il 30 Novembre 1900, è uno scrittore,aforista,poeta e drammaturgo irlandese; 

La sua scrittura è apparentemente semplice e spesso l'impertinenza con cui scriveva serviva per tenere alta l'attenzione del lettore e spingerli a riflettere, è noto anche per l'uso frequente che faceva di aforismi e paradossi.
Uno degli episodi più importanti della sua vita sicuramente fu il processo per " gross indecency" come veniva definita allora l'omosessualità e dove venne condannato a due anni di prigionia,quando uscì non fu più lo stesso realista irriverente ma perse la sua vena artistica-letteraria anche se disse differentemente nel "De Profundis".

Le sue opere teatrali sono considerati dei veri e propri capolavori dell'800.
Alcune delle opere di Wilde più importanti sono:
-Il ritratto di Dorian Gray(romanzo)
-La ballata del carcere di Reading(poesia)
-L'anima dell'uomo sotto il socialismo( saggi)
-Vera o nichilisti (opere teatrali)
-Il fantasma di Canterville(prosa)
.....

Adesso vi propongo alcune citazioni prese dai sui libri che io ritengo le più belle:
  • "Non è chi è perfetto,ma chi è imperfetto ad aver bisogno d'amore" -un marito ideale      
  •  " Le cose di cui ci sentiamo del tutto sicuri non sono mai quelle vere. Questa è la fatalità della fede, e la lezione dell'amore. "- Il ritratto di Dorian Gray -                                                                  
  •  "L'esperienza insegna che non appena si giunge all'età giusta per saperne di più, è proprio allora che in realtà non si sa mai niente di niente. - Il ventaglio di lady Windermere                                                                                                                                                                                 
  •   "L'autorità è sempre degradante: degrada sia coloro che la esercitano, sia coloro che la subiscono. "- L'anima dell'uomo sotto il socialismo -                                                                                                                                  
  •   " Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste, e nulla più "
    Da " L'anima dell'uomo sotto il socialismo "                                                                                      
  •  Ognuno di noi porta in se stesso il cielo e l'inferno. -Oscar Wilde                                                         
  •  Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell’egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità.
    Oscar Wilde.                                                                                                                                                                                                                                                              Ovviamente ce ne sono tantissime altre molto belle..a voi piace Oscar Wilde? a me piace molto il suo libro che ho amato di più è stato "Il ritratto di Dorian Gray" il vostro? 
       Avete qualche citazione preferita?? Cosa pensate di lui e del suo modo di essere così provocatorio?
                                                                                                                              
                                                                                                            

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...