bookislife: Rubrica: Conosciamo l'autore

Ultimi post

venerdì 29 luglio 2016

Rubrica: Conosciamo l'autore

Buongiorno lettori oggi per la rubrica "Conosciamo l'autore" ho deciso di parlarvi di Gabriele D'Annunzio.

Nasce a Pescara il 12 marzo 1863 e muore a Gardone Riviera il 1º marzo 1938, lo conosciamo tutti come scrittore,poeta e drammaturgo ma è anche stato militare, politico, giornalista e patriota italiano.
Venne soprannominato il Vate, cioè "poeta sacro, profeta" e considerato ultimo interprete della tradizione poetica italiana.

Adesso passiamo un po alle curiosità più interessanti..non voglio fare una lezione di storia..perchè come scrittore lo conosciamo sicuramente tutti.

Nella vita D'Annuzio era noto per avere un temperamento sanguigno,la passione per le donne,un carattere ambizioso e privo di complessi e inibizioni(aveva una personalità unica haha)

Lo sapevate che ha avuto un infinità di amanti?? per alcuni biografi le sue amanti certe sono state centocinquanta, per altri addirittura mezzo milione,diciamo che si è dato da fare sicuramente,e addirittura pare da alcune indiscrezioni che D'Annunzio fosse ben equipaggiato sotto la cintura.(hahaha mentre lo scrivo mi viene troppo da ridere)
La sua prima volta fu all'età di 16 anni con una prostituta(abbastanza precoce direi) e da lì ha iniziato una lunga carriera da amante,addirittura la sua prima moglie Maria Hardouin,confessa “Il mio carissimo Gabriele era un marito fisicamente incapace di essere fedele” non mancano altre conferme al fatto che D'Annunzio fosse un grande amante..infatti la sua amate Parigina Natalia De Goloubeff lo definì matto di sesso e virile come pochi e poi c'è Isadora Duncan che lo definisce " un Superuomo del Sesso, capace di trasformare  anche la donna più ordinaria."

Diciamo che era un uomo particolare ma non solo nel campo amoroso,si faceva notare anche per il suo modo di vestire,particolare curato e sicuramente appariscente,lo sapevate che negli armadi del Vettoriale hanno trovato delle scarpe con un pene disegnato?? e non erano sole, amava queste fantasie un po perverse.

E udite udite la cosa che più mi ha sconvolto scoprire,è che hanno ritrovato una scatola dove conservava i peli pubici delle amanti e che diciamo gli piacessero i giochi di ruolo,infatti faceva creare dei vestiti per le sue amanti da utilizzare durante i loro incontri (era il Christian Gray dell'epoca hahaha).
Diciamo che D'Annunzio fu un pioniere del sesso libero,all'epoca era sicuramente un trasgressivo..ma che ha vissuto la vita senza remore ne freni.

Che dire miei cari lettori,mi sono divertita troppo a fare questa ricerca su di lui..direi che Gabriele D'Annunzio era sicuramente un tipo particolare e senza inibizioni.
Voi sapevate queste cose??Io sono sconcertata dalle scarpe hahaha

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...